Venerdì 10 maggio le prove libere e la nuova prova di qualificazione a Polizzi seguite dallo shakedown. Dalle 13:00 la partenza in Piazza Parlamento a Palermo per disputare la prima giornata di gara che vedrà i concorrenti impegnati in tre speciali. Quattro le validità con il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, il Campionato Italiano Rally Auto Storiche, il Campionato Italiano Rally di Regolarità e la Coppa Rally di 8^ Zona. Grande attesa per la prova cittadina a Polizzi Generosa.

Palermo giovedì 9 maggio 2024 – Ultime ore di attesa prima che i motori della 108^ Targa Florio si accendano nuovamente, pronti a riprendere la leggendaria tradizione della corsa siciliana organizzata dall’ACI Palermo con il diretto dell’Automobile Club d’Italia. Dopo tutte le procedure pre gara che hanno coinvolto piloti e team, l’evento entrerà nel vivo domani di buon mattino per una prima frazione che si preannuncia a dir poco coinvolgente.

Quattro le validità tricolori con il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco a farla da padrone, insieme al Campionato Italiano Rally Auto Storiche, il Campionato Italiano Rally di Regolarità e la Coppa Rally di 8^ Zona.

Il programma di venerdì 10 maggio sarà denso ed intenso. Dalle 7:30 si animeranno i tornanti di Polizzi Generosa con le prove libere dalle 7:30 per tutti gli equipaggi iscritti su vetture Rally2/R5, le più performanti del gruppo. Alle 10:00 gli stessi concorrenti, iscritti al CIARS, si sfideranno nella qualifica rispettando il nuovo format della serie. Un solo passaggio sempre sulla prova “La Generosa” di 2,25km che permetterà ai primi dieci classificati di scegliere la loro posizione di partenza. Per tutti gli altri, lo stesso tratto cronometrato servirà da shakedown a partire dalle ore 11:00.

La bandiera tricolore si alzerà finalmente dalle 13:30 in Piazza Parlamento nel centro di Palermo e sancirà il vero inizio sportivo della 108^ Targa Florio. I primi a partire saranno i concorrenti del Campionato Italiano Rally di Regolarità, seguiti dal CIARS e dalla Coppa di Zona e infine nuovamente le storiche del CIRAS. Un mix di emozioni e vetture che animeranno il capoluogo della Trinacria fino alla prima serata, in uno spettacolo di suoni e motori d’altri tempi.

L’azione si sposterà quindi in territorio Madonita dove i concorrenti affronteranno le prime sfide contro il cronometro. Tre saranno le prove: “Targa” sull’iconico percorso subito dopo Cerda a partire dalle 15:00, simbolo di questa competizione; “Scillato” di oltre 11 chilometri dalle 15:34 e quindi “La Generosa” dalle 15:54 che per il Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco sarà anche la Power Stage, in programma alle 18:14, che metterà in palio punti bonus. Solo il Campionato Italiano Rally di Regolarità disputerà anche un quarto tratto, “Geraci-Castelbuono”.

La prima giornata si concluderà nel centro di Campofelice di Roccella per quanto riguarda la regolarità e il rally storico, mentre il moderno terminerà la frazione al parco assistenza allestito nel porto di Termini Imerese dalle 19:30 circa. Si tratterà di un importante antipasto dato che la competizione si farà poi ancora più intensa sabato 11 maggio per la seconda tappa, con ulteriori prove speciali che sanciranno i verdetti di questa attesissima 108^ edizione.

Nella giornata di domani si accenderanno anche i riflettori mediatici con le dirette di ACI Sport TV (Canale 228 SKY) e RAI Sport (Canale 58 Digitale Terrestre): ACI Sport ritrasmetterà anche su www.acisport.it/ciar e facebook.com/cirally, mentre RAI Sport metterà a disposizione lo streaming anche su RAI Play.
ACI Sport TV trasmetterà in diretta la Qualifying Stage alle 9:45, la partenza di Palermo alle 14:40 e la PS3 “La Generosa”, quest’ultima a partire dalle 15:50 con tutti i concorrenti di tutte le validità. RAI Sport trasmetterà invece la PS3 del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco a partire dalle 18:05. Chiuderà nuovamente ACI Sport TV alle 21:30 con la differita di fine giornata.